Martina. 1995. Roma. Nata in un giorno di Settembre, in una valle di speranze e promesse. Sono la conseguenza dei mie pensieri e delle mie azioni, e oltre l'immaginazione, oltre la mia testa, le mani, lascio un segno a tutte le persone che incontro. Cerco di arrivare alla fine senza aver più niente rotto in mille pezzi. Amo la primavera, l'amore, i film, le coperte, i libri e le fotografie. La musica mi ha salvato tante volte, forse troppe. Sogno di vivere nel quartiere di Notting Hill e di incontrare come Julia Roberts il mio Hugh Grant in una libreria. Se siete curiosi, domandatemi tutto ciò che volete, sarò più che felice di rispondervi. "Essere pioggia non è facile. Devi concederti solo alle terre che hanno bisogno di te, altrimenti allaghi."

Stasera va così, anni 50.


Posted 11 mesi fa with 10 Notes

  1. postato da ladifferenzatrameete
©