Martina. 1995. Roma. Nata in un giorno di Settembre, in una valle di speranze e promesse. Sono la conseguenza dei mie pensieri e delle mie azioni, e oltre l'immaginazione, oltre la mia testa, le mani, lascio un segno a tutte le persone che incontro. Cerco di arrivare alla fine senza aver più niente rotto in mille pezzi. Amo la primavera, l'amore, i film, le coperte, i libri e le fotografie. La musica mi ha salvato tante volte, forse troppe. Sogno di vivere nel quartiere di Notting Hill e di incontrare come Julia Roberts il mio Hugh Grant in una libreria. Se siete curiosi, domandatemi tutto ciò che volete, sarò più che felice di rispondervi. "Essere pioggia non è facile. Devi concederti solo alle terre che hanno bisogno di te, altrimenti allaghi."

11: L'ultima persona con cui hai parlato
12: L'ultima volta che hai pianto
13: L'ultima persona che hai chiamato
14: L'ultima canzone che hai ascoltato
15: L'ultima parola che hai detto
16: L'ultimo messaggio inviato
17: L'ultimo messaggio ricevuto
18: L'ultima persona che ti ha fatto sorridere davvero
19: L'ultima volta che hai tagliato i capelli
20: L'ultima volta che hai baciato qualcuno
21: L'ultima volta che hai abbracciato qualcuno
22: L'ultima volta che hai cantato a squarciagola
23: L'ultima volta che hai litigato con qualcuno
24: L'ultima risata
25: L'ultimo spavento che hai preso
26: L'ultimo concerto a cui sei stato/a
27: L'ultimo libro letto
28: L'ultimo follower su tumblr
29: L'ultima foto che hai fatto
30: L'ultima figuraccia
31: L'ultima estate
32: L'ultima frase di cui ti sei pentito/a
33: L'ultima cosa che hai mangiato
34: L'ultima cosa che hai bevuto
35: L'ultimo negozio in cui sei stato/a
36: L'ultima volta che hai pensato di essere felice
37: L'ultima volta che sei stato al cinema
38: L'ultimo film che hai visto
39: L'ultimo istinto violento
40: L'ultima cattiveria detta
41: L'ultima volta che hai ballato
42: L'ultima cosa acquistata
43: L'ultimo mezzo pubblico che hai preso
44: L'ultima frase che hai rebloggato
45: L'ultima foto che hai rebloggato
46: L'ultimo incubo
47: L'ultimo sogno
48: L'ultimo programma televisivo visto
49: L'ultimo giornale letto
50: L'ultimo cd che hai comprato
51: L'ultima persona che hai guardato negli occhi
52: L'ultima trasgressione
53: L'ultimo complimento che ti è stato rivolto
"La pelle non la freghi, è lì che sta la memoria. I segni sono lividi che scottano, non te ne liberi.”
— Massimo Bisotti (via ladifferenzatrameete)
Anonimo asked: Dove dormono le lumache? :')

nel proprio guscio.

Anonimo asked: Ti dico la cosa più bella della giornata. Sono entrata in classedopo 40 min di pullman e Tommaso mi corre incontro abbracciandomi. "Tom tutto ok?" "Sisi, buongiorno, volevo abbracciarti!" "Ahahah ok" "Sai, sono venuto a scuola in moto e durante tutto il tragitto ho pensato a te" "A me?" "Si. Alla prima volta che sei venuta con me in moto e avevi tanta paura" "Eh già, me lo ricordo bene" "All'uscita ti accompagno a casa dai" È stato un dialogo stupido ma mi ha fatto sentire davvero felice

Bhè, è stato carino Tommaso! alla fine ti ha riportata a casa?

Inventate qualche domanda, chiedete qualcosa che volete sapere su di me, parlatemi dei vostri problemi, scrivetemi la vostra frase preferita ma fatemi compagnia.

nonsonomailpostodinessuno:

yourethepaininmyveins:

Potete parlarmi anche di unicorni rosa, della dentiera di vostra nonna o del vostro gatto.

Magari della dentiera della nonna no, ecco.

ok, no.
il tizio mi mette ansia, non va bene.
perché io? perché?

©